MELMARIDÈ

  • Sabato 13 Aprile

    h. 12.00

  • SALA 1

    Nuovo Cinema Aquila

  • Regia di Elisa Bozzarelli - Alice Daneluzzo, Italia 2018, 96’

    Lungometraggio Documentario

“Le tue amiche femministe sono tutte putane o melmaridè” (nel 1970 più o meno tutte le madri la pensavano così a Piacenza, “o puttane o separate”). Questa è la storia di Lucia, Paola, Gabì, Brunetta, Chicca, Maura e Marinella, un gruppo di donne che sfidarono il disprezzo delle loro famiglie, delle istituzioni e della provincia emiliana per unirsi al coro più ampio del movimento femminista internazionale, fondando il Collettivo Femminista di via Benedettine a Piacenza e successivamente il consultorio, una struttura autogestita, autofinanziata e gratuita che offriva informazioni, visite mediche e assistenza in caso di aborto, quando in Italia era illegale. Un’iniziativa politica che scaturiva da una profonda urgenza personale di libertà, all’alba di una nuova coscienza di sé, che ha unito quelle ragazze e modificato per sempre il loro immaginario, sia personale che politico. Trent’anni dopo queste donne si ritrovano diverse, ma ancora amiche e con lo stesso spirito anticonformista, più che mai determinate nel desiderio di non dimenticare l’esperienza che le ha cambiate per sempre. Questa è anche la storia di come prende forma un racconto, di come è nata oggi l’esigenza da parte delle registe di ripercorrere le orme di queste protagoniste, di ascoltarle e di scoprire che è stato grazie ai loro piccoli e grandi atti di coraggio quotidiani che il loro essere libere è possibile.